Residenza #1 – Condivisione di materiali di creazione

Sabato 28 marzo ore 18:00

JUMP!

concept, coreografia e regia Marta Bichisao e Vincenzo Schino
performer Samuel Nicola Fuscà, C.L. Grugher,
Luca Piomponi, Simone Scibilia
light designer Gabriele Termine
sound designer Federico Ortica
organizzazione e cura Vittoria Lombardi

Prodotto da Opera Bianco; con il sostegno di Fondazione Royaumont (Parigi), Teatro Cantiere Florida (FI), CAOS Terni, URA Residenze Teatrali umbre (PG), Masque Teatro (FC) residenze artistiche 2019, Teatro La Cartiera/ KOMM TANZ 2019/ L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale : Centro di Residenza Emilia-Romagna, Teatro Petrella di Longiano.

Prima nazionale 16, 17 aprile 2020 Teatro Bonci (FC)

 

In questa occasione invitiamo i visitatori a gettare lo sguardo sul processo di composizione: scegliamo di condividere parte dei materiali di scena arricchiti di elementi, intuizioni, immagini che pongono le basi perché JUMP! trovi la sua forma. JUMP! è un lavoro che affronta il problema del ritmo dell’uomo in dialogo con il ritmo del mondo.

Come continuare a camminare nonostante tutto stia crollando?

Usiamo il clown come metafora della condizione umana. Buster Keaton modifica continuamente il suo corpo e le leggi fisiche che lo riguardano in funzione di una danza ostinata. Caduta, salto, sospensione. La caduta se vista sottosopra diventa un salto, un tentativo di volo.

residenza creativa per la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Vincenzo Schino – Marta Bichisao / Opera Bianco, Jump! dal 15 al 29 marzo 2020

 

Mercoledì 18 e mercoledì 25 marzo – dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Playground Incontri/laboratorio di danza per bambini dai  6 ai 10 anni condotti dalla compagnia Opera Bianco sui temi del nuovo lavoro: il comico, la gag, l’incontro accidentale. Realizzati con gli studenti dell’Istituto comprensivo di Longiano.

 

Gli spettacoli di danza sono presentati nell’ambito di
E’ BAL – Palcoscenici romagnoli per la danza contemporanea
un progetto di ATER Circuito Regionale Multidisciplinare
in collaborazione con L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino,
Città di Cattolica – Assessorato alla Cultura – Ufficio Cinema-Teatro 
Comune di Rimini, Santarcangelo dei Teatri, Teatro del Drago,
Teatro Petrella di Longiano, Riccione Teatro,
Istituti Culturali della Repubblica di San Marino

VORREI FARE CON TE

QUELLO CHE LA PRIMAVERA

FA CON I CILIEGI

progetto di accoglienza e residenza per creazioni coreografiche

condiviso da

L’arboreto Teatro Dimora di Mondaino, Teatro Petrella di Longiano

Il Teatro Petrella di Longiano e L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino condividono l’esigenza di qualificare i luoghi e i tempi di studio, ricerca e creazione coreografica: per la ricerca e la produzione di nuove opere contemporanee; per sperimentare differenti relazioni con le comunità di riferimento.

Dopo diversi anni di rispettivi percorsi attorno ai temi delle residenze, le due strutture hanno scelto di costruire un progetto di lavoro comune per la ricerca artistica, mettendo al centro delle progettualità il valore del processo creativo e il coinvolgimento di diversi sguardi critici e d’autore.

L’obiettivo è quello di creare un terreno fertile – ascolto, dialogo, sostegno – per le compagnie di danza e i coreografi che hanno la necessità e il desiderio di essere accolti nei luoghi e nei processi di residenza creativa.

www.arboreto.org

 progetto realizzato in collaborazione con