Residenza #2 – Anteprima/Primo Studio

Sabato 3 ottobre ore 21:00

Domenica 4 ottobre ore 18:00

CollettivO Cinetico

MANIFESTO CANNIBALE

Esseri umani: in ordine di età, cast in definizione
Carmine Parise movimento, organizzazione
Simone Arganini movimento, invenzioni tecnologiche
Teodora Grano movimento
Angelo Pedroni movimento, brainstorming
Francesca Pennini movimento, regia, coreografia
Stefano Baraldi luci, tecnica
Davide Finotti pianoforte, azione
Franz Schubert musica

 

La riflessione di CollettivO CineticO sul tempo prosegue in un’indagine filosofica e fisica sulla trasposizione di condizioni proprie del mondo vegetale.
La dimensione vegetale è criptata sotto la pelle degli abitanti della scena in uno slittamento di parametri, un radicale e silenzioso scivolamento del punto di vista, un fuorifuoco dell’antropocentrismo, una gentile distorsione del patto contemplativo che sposta la fruizione di qualche diottria.
Suono e luce diventano soggetti fondamentali della chimica scenica in un rito percettivo di trasformazione dei corpi, un passaggio di stato della carne, mescolanza tra fasi di esistenza diverse.
Il repertorio musicale del Winterreise di Schubert viene trattato come se fosse materiale coreografico, secrezione corporea.
Gli spartiti vengono tradotti con gli stessi principi di alterazione registica che regolano la scena coinvolgendo i musicisti come parte integrante dell’azione sia da un punto di vista fisico che sonoro. Un inverno del corpo umano che passa dal buio all’abbacinante, dal sonno al dispendio sudatissimo di energie.
Un fenomeno che vibra tra la fisicità pittorica dell’iconologia cinquecentesca e il pulsare vivo della carne presente.
Un invito ad uno sguardo tattile, ad un’immersione in silenzi ad alto volume.

residenza creativa per la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo Manifesto Cannibale di CollettivO CineticO  dal 21 settembre al 6 ottobre 2020

 

Gli spettacoli di danza sono presentati nell’ambito di
E’ BAL – Palcoscenici romagnoli per la danza contemporanea
un progetto di ATER Circuito Regionale Multidisciplinare
in collaborazione con L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino,
Città di Cattolica – Assessorato alla Cultura – Ufficio Cinema-Teatro 
Comune di Rimini, Santarcangelo dei Teatri, Teatro del Drago,
Teatro Petrella di Longiano, Riccione Teatro,
Istituti Culturali della Repubblica di San Marino

 progetto realizzato in collaborazione con