Sabato 22 maggio ore 19:30

FEDERICO POGGIPOLLINI

Canzoni rubate tour

 

Federico Poggipollini, voce e chitarra
Ivano Zanotti, batteria
Linari Alberto, tastiere

«Dopo il lockdown sono molto felice di ritornare sul palco con la mia band: i Crumars».

Lo show sarà la presentazione di “Canzoni rubate”, ultimo album di Federico Poggipollini.
Non mancheranno i singoli dell’album: TRAPPOLE: EUGENIO FINARDI, MONNA LISA: IVAN GRAZIANI, VARIETA’: GIANNI MORANDI (ormai già super Hit)
Oltre l’ultimo album ci saranno brani dei cinque album precedenti, con una particolare attenzione a “Nero”, il penultimo album dal suono Garage Blues, registrato e prodotto a San Francisco. Nel corso dello show Federico Poggipollini e la sua band si perderanno in momenti di libertà improvvisativi.

 

“Canzoni Rubate” è il nuovo disco di Federico Poggipollini. A distanza di sei anni dal suo ultimo album Federico Poggipollini arricchisce la sua discografia con un nuovo lavoro, composto da 9 cover e un brano inedito, nel suo personale tributo alla musica d’autore italiana. Alla base di “Canzoni Rubate” c’è stato un lungo studio musicale durato anni, alla ricerca di brani nascosti della musica italiana. In “Canzoni Rubate” infatti, Federico Poggipollini “ruba” i brani trasformandoli, facendoli suoi e adattandoli alla sua identità sonora. I nomi si sprecano: Gianni Morandi, Enzo Carella, Ivan Graziani, Ivano Fossati, Eugenio Finardi, Freak Antoni (Skiantos), Faust’o, fino ad arrivare a Andy Williams con ‘The Impossible Dream’, in cui la sua crescita canora stupisce e sorprende. Il suono come in tutti i lavori di Poggipollini è il cuore pulsante di “Canzoni Rubate”, talmente fondamentale che il co-produttore dell’album (insieme allo stesso Federico) non è italiano, ma americano: si tratta infatti di Michael Urbano, con cui Capitan Fede aveva già collaborato nel suo precedente lavoro.

 

 

Il concerto “Canzoni rubate tour” sarà videoregistrato per